Condicrea
Lavorazione

La raccolta del Pistacchio Smeraldo è ancora fatta in modo totalmente manuale, direttamente dagli alberi, facendo cadere i frutti dentro un contenitore portato a spalla o scuotendo i rami per raccogliere i frutti su teli stesi ai piedi delle piante o, in alcuni casi, anche con l’uso di un ombrello capovolto. Un gioco veloce di mani pazienti. Dopo la raccolta, il frutto viene separato dal mallo ed asciugato per 3-4 giorni al sole in larghi spiazzi davanti alle case agricole. Si ottiene così il pistacchio in guscio. Il ciclo di lavorazione si conclude con l'essiccazione a bassa velocità e il confezionamento. Conservato sapientemente in ambiente fresco e secco il prodotto conserva il suo tipico colore per molto tempo.